Abat​-​jour

by Bombay

/
  • Includes high-quality download in MP3, FLAC and more. Paying supporters also get unlimited streaming via the free Bandcamp app.

     name your price

     

1.
06:03
2.
04:30
3.
04:49
4.
04:30
5.
04:21
6.
04:16
7.
06:39

credits

released March 15, 2017

tags

license

all rights reserved

about

Bombay Bologna, Italy

contact / help

Contact Bombay

Streaming and
Download help

Track Name: Pessimi Eroi
Azionerò un congegno, che ti salverà,
Ti lascerà un bel segno, non è una novità,
è come un'onda, che ti, toglie ogni tua impurità,
Una ragione, che ti, spinge ad andare ancor più in là,
ti aspetterò, ti cercherò, e non mi fermerò, davanti a nulla


perchè, io sono qui,
perchè, muoio per te,
la relazione che ci unisce è in fondo, una grande illusione,
anche se, serve anche a me,

mi impegnerò per dirti che,
nel tuo deserto non c'Ë, spazio più per me, ormai
laggiù, non vuoi, nessun altro a parte te,
dov’è, in te, quel bambino che progettava,
un'esistenza libera...

Dovremmo esser grati, a chi ci illumina,
a chi sa sempre dov'Ë, la felicità,
ma noi non siamo pronti per sapere...come vivere
o forse neanche lo vogliamo fare...stiamo bene qui...
tra noi, pessimi eroi,
di un mondo, senza pi˘ guai


ed ora dÏ, come si sta, durante tutto questo lungo viaggio, accanto a gente come noi,
non ti aspettavi tanto rumore e così tanta
umanità, la cosa ti sconvolge un po',
noi siamo eroi, di una realtà, che non avevi ancora conosciuto, ma che poi ti sorprenderà…
ti piacerà, o forse no, ma in ogni caso ormai ci sei già dentro, sperando forte in un si
Track Name: Sospesi
Ma che senso ha una vita a met‡, un restare sempre lÏ, sospeso tra noi
perchÈ non provi una volta, a lanciarti senza mai, guardare nel...


Vuoto, nell'abisso della libert‡ che tu, hai sempre odiato....
Vuoto, come i giorni che hai vissuto fino a qui, per la paura di


Cambiare, sognare e poi, ripensare tutto,
Tentare, un salto e poi, rimediare a tutto


...non ti piace quello che sei diventato, un oggetto di piet‡, un male per noi,
...ed ogni giorno che si spegne, tu continui a dire che, ti senti più…


Vuoto, nell'abisso della libertà che tu, hai sempre odiato....
Vuoto, come i giorni che hai vissuto fino a qui, per la paura di

Cambiare, sognare e poi, ripensare tutto,
Osare, urlare e poi, cancellare tutto,
Tentare, un salto e poi, rimediare a tutto


Cambiare, sognare e poi, ripensare tutto,
Osare, urlare e poi, cancellare tutto,
Tentare, un salto e poi, rimediare a tutto
Track Name: Animale
Ci proverò ad alzarmi e camminare accanto a te,
ma le mie gambe non mi reggon già più,
...Ë il peso delle mie esperienze che mi schiaccia,
come si può continuare a vivere...

Ricercherò un'altra strada per andare,
mi sbaglierò ad osservare sempre in l‡,
...ho bisogno di una nuova stella da inseguire,
datemi un motivo per procedere


Ma si, lo sai, che comunque prima o poi,
ti stancherai, anche dei tuoi nuovi eroi,
perchè, tu hai, una bestia dentro te,
che non, ti lascerà mai vivere come vuoi tu


Il tuo pensiero arriva forte,
Mi sottomette e mi giudica


Come quella volta che, ricordi, non hai trovato neanche il tempo per lasciarmi, no, non hai creduto...fossi degno di te;
Mi hai lasciato in balia del vento, una foglia trasportata in volo dal momento, un fantasma...della vita che fu;
Il tuo corpo lo ricordo bene, una tela bianca su cui disegnar le scene, di una guerra combattuta a colpi di sensualità;
vi ho inciso una mia canzone, un pensiero forse troppo intenso d'amore, ed ora sei condannata, ad averlo con te


perchè tu, sei come me, ridi di me, ma non mi ascolti...
perchè, tu hai, quella bestia dentro te,
che non, ti lascerà mai vivere come vuoi tu



Il tuo pensiero arriva forte,
Mi sottomette e mi giudica


...cercando in me una_ragione per poi condannarmi a tirare fuori il peggio che ho...
....non ho pi˘ scampo devo_solo di/re addio a quello che credevo fosse giusto


O forse no mia cara, tu speravi io non fossi in grado di camminare con te, ma la realtà sorprende sai....
Ed ora sono qui, qui al tuo fianco come un incubo a cui non pensavi già più, e non andrà via presto sai,

sono qui,
qui con te,
qui per te
o senza te
Track Name: Johnny
Johnny era un ragazzino inquieto
che viveva solo giù in città
da nessuno era capito
ci teneva alla sua libertà

un bel giorno di settembre
incontrò quella persona che
gli permise di svoltare
di comprendere che

RIT:
Parte per il viaggio che non ha mai
Avuto il coraggio di cominciare
Percorre la regione
ancora inesplorata dal suo vagare
com’è, che ora si, sente, più forte di solo un anno fa,
......pur avendo molta meno rabbia

OHOHOHOH OHOHOHOH OHOHOHOH

Non, ha, mai pensato di, limitare anche un po' la sua libertà,
non, si, aspettava che, potesse andar cosÏ

RIT:
Parte per il viaggio che non ha mai
Avuto il coraggio di cominciare
Percorre la regione
ancora inesplorata dal suo vagare
com’è, che ora si, sente, più forte di giusto un anno fa....solo un anno fa...

Scopre che è in grado di dedicare,
un po' della sua vita a quel nuovo amore,
a quello che credeva, essere soltanto un grande errore,
fidarsi non, è facile, per lui che non sa come si fa
.....ad amare senza possedere

ASSOLO

Ma una sera,
ritornando trovò,

lei a cui aveva regalato attimi che non riavrà….mai più…
tra le braccia di un altro uomo che le era sembrato un po' più…chiaro e semplice...
si convinse

RIT:
Che un'offesa di tale dimensione,
non poteva certo essere ignorata,
si reputò ingannato
mai avrebbe aperto pi˘ il suo cuore,
fidarsi non, erà, qualcosa per lui semplice da far, OHOHOHOHOH
///
Prese il coltello a lui pi˘ vicino,
Alzò la sua mano senza emozioni,
portò giustizia o almeno,
questa era la sua convinzione,
il sangue che, macchiÚ, la sua pelle entrò dentro nell'anima,
...lavò le sue colpe ed il suo passato
Track Name: Noi
Noi...che abbiam smarrito la realtà,
Noi...che non abbiamo pi√π l'età,
Sai...che la ragione non ci può più aiutare,
perchè è il tempo di...

4 GIRI RIT
rifare tutto quanto nuovamente per poter realizzare...insieme a te quel sogno che avevamo tempo fa
e poi, fuggire dal passato a cui non hai mai chiesto niente...ma che comunque ormai pretende...sempre più


Oooooohhh...il motivo che mi spinge a rimanere sopra di te, ora lo sai, non era poi, degno di noi,
Oooooohhh...la convinzione che ci dava quello slancio ora lo sai, non era poi, segno che, tu-, tutto è ok,
Oooooohhh...ed ogni incubo che vivo mi riporta a quell'età, dove non è, comodità nè un perchè,
Oooooohhh...ed ogni luogo in cui ho vissuto ora ricorda quella realtà, eredità, come si fa , senza di te


Noi...che ci adeguiamo alla realtà,
Noi...che non importa più l'età,
Sai...una ragione invece ancora può aiutare,
non si può ancora dire

rifàre tutto quanto nuovamente per poter realizzare...quel sogno insieme a te...come dicevi e…
poi, fuggire ancora dal passato a cui non hai mai chiesto niente...ma che comunque ormai...pretende sempre più,
come un incubo
Track Name: Track #2
L'arte Ë un concetto vecchio, che non vi sorprende più,
Non riesco a dirvi niente, che voi non sappiate già,
c’è chi ricicla tutto, per non darvi nuove idee,
e c’è chi invece resta, paralizzato da sè,
senza un perchè
...
Nella sua abitudine



Capita sempre più spesso, di sentire melodie,
anestetizzate da un'industria che non sa che fa,
musica di plastica che è, pronta già da rimpiazzar,
buona per una stagione, e poi si, salvi chi può…
dal pubblico,
....
non deve pensar da sè
Track Name: Come se
Non hai, mai smesso, di esser te,
Hai mai, pensato, solo a te?
La tua, ragione di vita,
Ë stata, del tutto inutile


Hai poi, capito il tuo spreco,
sognare, non ne vale la pena,
La gente non apprezza i sacrifici,
Ë una verità, di anni fa


Lottare come se,
non ci fosse un domani,
sarà anche inutile
ma serve a risvegliarti

Lottare anche se,
ti senti morir dentro,
ma serve proprio a,
recuperare un senso

Lottare fino a che,
ripensi alla tua vita,
e potrai dire che,
in fondo è come te